Too Cool for Internet Explorer

mercoledì, gennaio 25, 2006

Essere in (pro)forma!


Oramai è certo, l'agenzia barese proforma ha conquistato i cuori dei ds e rifondazione. Dopo Vendola e Bertinotti arriva la famiglia Spera.
Se, nel caso di Vendola, si può attribuire all'efficacia della campagna elettorale studiata da proforma gran parte del suo successo, lo stesso non si può dire (è assolutamente un'opinione personale) dei video in questione.
Divertenti ed eseguiti in maniera ineccepibile, infieriscono, al solito, sulla figura mediatica onnipresente del premier berlusconi...ergo...sfondano una porta (a porta) aperta... se l'obiettivo è conquistare la fetta di indecisi non credo sia questa la strada giusta..la ggente ha bisogno di sicurezze..di promesse a cui credere (abbiamo visto che non è necessario mantenerle)...
Esigenze che i qualunquisti comunicatori di Forza-Italia (o Italia Forza!) hanno subito messo in atto.
Andando sul sito del partito azzurro, si è accolti, in maniera random, da manifesti che civettano la campagna elettorale DS (credo sempre made in proforma) oppure da nuovi e futuribili manifesti di forza italia.







Comunicazione spicciola che funziona, purtroppo, sull'elettore medio..Ora non dico che proforma (o qualsivoglia agenzia pubblicitaria) debba ricorrere a questo tipo di comunicazione(?), ma quantomeno fare uno sforzo per evitare di rendere la presenza mediatica del premier ancora più massiccia!

Update Parlavo di "futuribili" manifesti di forzaitalia..ma sono, invece, assolutamente reali...già affissi su quasi tutti gli spazi disponibili in città (nel mio caso, Napoli).

0 Comments:

Posta un commento

Links to this post:

Crea un link

<< Home